python Keyring.backend.KDEWallet: accedere a KDEWallet da python


Posted: maggio 4th, 2011 | Author: | Filed under: Guide, recensione | Tags: , , , , , , , , , , , | No Comments »


Avevo bisogno in una applicazione di salvare una password nel wallet di kde tramite python utilizzando il modulo keyring.

Utilizzo debian sid ed ho installato il pacchetto python-keyring versione 0.5.1-1 (quello presente nei repository), dove è presente un bug.
Infatti se apriamo la python shell:

import keyring.backend
kdewallet = keyring.backend.KDEWallet()
kdewallet.supported()
-1

anche la set_password da un eccezione.
Dopo un po’ di ricerche mi sono imbattuto in questa pagina: https://bitbucket.org/kang/python-keyring-lib/issue/41/kdewallet-not-working-anymore dove già dal titolo era chiaro che non ero l’unico ad avere questo problema!

Per far rifunzionare il modulo occorre scaricare la versione in sviluppo (occorre aver installato il pacchetto mercurial-git):

hg clone https://bitbucket.org/kang/python-keyring-lib
cd python-keyring-lib
sudo python setup.py install

Ora tutto ritorna a funzionare benissimo infatti possiamo settare la password con

kdewallet.set_password(SERVIZIO, USER, PASSWORD)

ottenerla con

kdewallet.get_password(SERVIZIO, USER)

Tutto risolto!


VirtualBricks: GUI per la configurazione di macchine Qemu/KVM e componenti VDE


Posted: marzo 16th, 2011 | Author: | Filed under: Guide, KVM, recensione, VDE, Virtualbricks, Virtualizzazione | Tags: , , , , , , , , , , , , , | 4 Comments »


Ho ricevuto alcune visite in questi giorni collegate a VirtualBricks e dato che è stato anche citato in una nota rivista Gnu/Linux, meglio spiegare un po’ meglio cos’è questo software.

VirtualBricks è un software, nato a Dicembre 2010 dalla fusione tra VirtualNetmanager e Qemulator, che si propone di creare un frontend per macchine virtuali Qemu/KVM e componenti VDE.

È possibile scaricare il software dalla pagina launchpad: https://launchpad.net/virtualbrick. L’ultima release rilasciata è la 0.2 ed è mancante di molte caratteristiche. Essa infatti è stata sviluppata per avere una demo da poter mostrare all’ultimo FOSDEM tenutosi a Bruxelles a Febbraio. Da allora le modifiche apportate sono molte e, come potete leggere sul sito, in questi giorni verrà rilasciata una nuova release la 0.3, vediamo insieme alcune delle caratteristiche di questo software:

  • Esso è composto da due parti una parte con GUI ed una parte che è utilizzabile da terminale. Ognuna di queste due parti permette di configurare “Brick”, cioè oggetti con parametri, che corrispondo ai vari componenti utilizzabili (macchine virtuali, VDE Switch, VDE Wirefilter, etc).
  • Permette di configurare ed eseguire macchine virtuali Qemu e KVM.
  • Connettere più macchine virtuali insieme tramite i componenti VDE, creando topologie complesse.
  • Connettere una macchina virtuale all’host.
  • Creare tunnel VPN tra più host (e quindi connettere tramite un canale cifrato più reti virtuali su host differenti).
  • Completa interfaccia di configurazione per i vari componenti.

In questo articolo tratteremo il funzionamento basilare del programma, spiegando come effettuare alcune tra le operazioni disponibili.

Read the rest of this entry »


javascript shell


Posted: marzo 1st, 2011 | Author: | Filed under: Javascript, Programmazione, recensione | Tags: , , , , , | No Comments »


Mi serviva un modo per testare uno scriptino in javascript al volo e mi sono imbattuto in questa pagina:

Script carino e soprattutto molto utile in caso di emergenza!

Da annotare! :)


VirtualBricks: mattoncini virtuali


Posted: febbraio 14th, 2011 | Author: | Filed under: news, recensione | Tags: , , , , , , , , , | No Comments »


Visitate questo link: VirtualBricks – GUI per la configurazione di macchine Qemu/KVM e componenti VDE.


soundconverter


Posted: dicembre 20th, 2009 | Author: | Filed under: recensione | Tags: , , , , , | 1 Comment »


Avevo la necessità di convertire alcuni file flac in mp3/ogg senza perdere i tag:  soundconverter mi viene in aiuto (purtroppo per gnome).
È veramente semplicissimo da utilizzare.

Per rendere possibile la conversione in mp3 occorre installare il pacchetto gstreamer0.10-lame dal repository Debian Multimedia.


  • Articoli Recenti:

  • Tag

  • Categorie

  • Meta

  • Licenza Creative Commons

    Copyright © 2019, | ldlabs.org – Blog is proudly powered by WordPress All rights Reserved | Theme by Ryan McNair modified By Francesco Apollonio

    Smilla Magazine Il Bloggatore iwinuxfeed.altervista.org Feedelissimo - tecnologia WebShake - tecnologia