Fail2Ban to protect various server types from intrusions


Posted: settembre 24th, 2013 | Author: | Filed under: Administration, English, Guide, Howto, recensione | Tags: , , , , , , , , , | No Comments »


It’s quite normal to see some ip addresses that try to connect to my ssh server with bruteforce attacks. Fail2Ban is the solution to block these attacks.

Setup it’s very easy:

aptitude install fail2ban
cd /etc/fail2ban
sudo cp jail.conf jail.local

now we can edit jail.local to change the default configuration.

to enable email notifications, we have to change the line:

action = %(action_)s

with

action = %(action_mw)s

everything is configured right now, you will receive an email notification for each attack blocked.

 


simulate keyboard/mouse input


Posted: settembre 23rd, 2013 | Author: | Filed under: English, Guide, Howto | Tags: , , , , , , , , | No Comments »


The program that you have to use to do what’s in the subject is: xdotool

eg. xdotool key –clearmodifiers –window `(xdotool search –classname Navigator | head -1)` ctrl+alt+p


OMG I’ve deleted a system directory! How do I recover it?


Posted: febbraio 20th, 2013 | Author: | Filed under: English, Guide, Howto | Tags: , , , , , , , , , , | No Comments »


Ok, a little introduction first. I was working on an uninstall target of a Makefile for a system library. For a very unlucky case (or maybe for my stupidity) I’ve deleted (fortunately not all) my /usr directory :)

And now?

As I said before not every files and binaries were deleted because I realized quickly what I was doing and I pressed ctrl-c to stop it before it was late.

Let’s start with the trick.
Read the rest of this entry »


Installare Xilinx 14.2 in GNU/Linux (Debian Sid) per programmare una Spartan-6 LX9


Posted: ottobre 23rd, 2012 | Author: | Filed under: Guide, Howto, Programmazione, VHDL | Tags: , , , , , , , , , , , , , | No Comments »


Ho la necessità di utilizzare il software ISE 14.2 (della suite di Xilinx) per programmare una microboard Spartan-6 LX9, ovviamente su GNU/Linux (Debian Sid ma funziona anche su altri sistemi GNU/Linux).

Il procedimento è tutto sommato semplice se non fosse per la compilazione dei driver per la connessione via usb al device. Infatti i driver, che si trovano nella directory linux_drivers presente nel tarball, non compilano probabilmente per una incompatibilità del kernel (uso Linux 3.2).

Con questa guida verrà installato il plugin Digilent ad ISE. Questo plugin non fa altro che istruire il software a comunicare direttamente con il circuito di configurazione USB-JTAG Digilent.
Read the rest of this entry »


eeepc 901go key to enable/disable wireless


Posted: maggio 26th, 2009 | Author: | Filed under: Guide, Programmazione | Tags: , , , , , , , , | 3 Comments »


Anche in vacanza mi fanno lavorare!

“Tutta colpa” di mio fratello che ha comprato un Eeepc 901Go e dopo averci messo kubuntu/ubuntu ha notato il non funzionamento della shortcut Fn+F2 che permette lo spegnimento/accensione della scheda wireless e dell’annesso led in basso.

Son fin da subito riuscito a disattivare il led e la scheda ma il problema era la riaccensione infatti non funzionava se non riavviando il sistema… poi ieri sera finalmente ecco la soluzione!

Bisogna modificare il file /boot/grub/menu.lst per impostare alcuni parametri al caricamento del kernel (infatti il modulo incriminato di questo “malfunzionamento” è pciehp che è compilato staticamente), queste sono le modifiche da effettuare; si devono aggiungere alla linea kernel del file le stringhe “pciehp.pciehp_force=1 pciehp.pciehp_poll_mode=1” in modo da avere alla fine questo risultato:

kernel		/boot/vmlinuz-2.6.28-11-generic root=UUID=3ddd8611-ec14-4c47-8812-d76a58ffe048 ro quiet splash pciehp.pciehp_force=1 pciehp.pciehp_poll_mode=1

Dopo aver riavviato il sistema passiamo a testare il corretto funzionamento di tutto, prima di tutto disattiviamo la scheda:

ifdown wlan0
ifconfig wlan0 down
echo 0 > /sys/class/rfkill/rfkill0/state
modprobe -r ath5k

Ora proviamo a riattivarla:

echo 1 > /sys/class/rfkill/rfkill0/state
modprobe ath5k
ifconfig wlan0 up
ifup wlan0

A questo punto connettiamoci come solitamente facciamo (dall’applet nella systray da pppoeconf o da qualsiasi altro programma), la scheda è nuovamente attiva!

Ora scriviamo un piccolo script da associare alla combinazione di tasti Fn+F2:

#!/bin/bash

TMP='/tmp/wireswitch'

if [[ -f $TMP ]]; then
        rm $TMP
        echo 1 > /sys/class/rfkill/rfkill0/state
        modprobe ath5k
        ifconfig wlan0 up
        ifup wlan0
else
        touch $TMP
        ifdown wlan0
        ifconfig wlan0 down
        echo 0 > /sys/class/rfkill/rfkill0/state
        modprobe -r ath5k
fi

Ora non vi resta che copiare lo script in /usr/sbin e associarlo al vostro gestore delle shortcut.

Ricordatevi solo che tutti i comandi vanno eseguiti come root quindi, in fase di associazione del comando alla combinazione, ricordatevi di premettere kdesudo o gtksudo al nome dello script.


  • Articoli Recenti:

  • Tag

  • Categorie

  • Meta

  • Licenza Creative Commons

    Copyright © 2017, | ldlabs.org – Blog is proudly powered by WordPress All rights Reserved | Theme by Ryan McNair modified By Francesco Apollonio

    Smilla Magazine Il Bloggatore iwinuxfeed.altervista.org Feedelissimo - tecnologia WebShake - tecnologia