Patch per Arduino e Ethernet Library in Debian Sid


Posted: ottobre 2nd, 2012 | Author: | Filed under: Arduino, Bug, Embedded, Linux, Senza categoria | Tags: , , , , , , , , , | No Comments »


Premetto che questo è uno sviluppo di quanto ho scritto nel precedente post, ma comunque ricapitoliamo per completezza.

Ho avuto un problema programmando Arduino Uno con Ethernet Shield per cercare di fare una richiesta DNS. In particolare la board non riusciva a ritrovare l’indirizzo IP del server richiesto, al suo posto infatti veniva ritornato l’indirizzo 0.0.0.0.

Read the rest of this entry »


python Keyring.backend.KDEWallet: accedere a KDEWallet da python


Posted: maggio 4th, 2011 | Author: | Filed under: Guide, recensione | Tags: , , , , , , , , , , , | No Comments »


Avevo bisogno in una applicazione di salvare una password nel wallet di kde tramite python utilizzando il modulo keyring.

Utilizzo debian sid ed ho installato il pacchetto python-keyring versione 0.5.1-1 (quello presente nei repository), dove è presente un bug.
Infatti se apriamo la python shell:

import keyring.backend
kdewallet = keyring.backend.KDEWallet()
kdewallet.supported()
-1

anche la set_password da un eccezione.
Dopo un po’ di ricerche mi sono imbattuto in questa pagina: https://bitbucket.org/kang/python-keyring-lib/issue/41/kdewallet-not-working-anymore dove già dal titolo era chiaro che non ero l’unico ad avere questo problema!

Per far rifunzionare il modulo occorre scaricare la versione in sviluppo (occorre aver installato il pacchetto mercurial-git):

hg clone https://bitbucket.org/kang/python-keyring-lib
cd python-keyring-lib
sudo python setup.py install

Ora tutto ritorna a funzionare benissimo infatti possiamo settare la password con

kdewallet.set_password(SERVIZIO, USER, PASSWORD)

ottenerla con

kdewallet.get_password(SERVIZIO, USER)

Tutto risolto!


qualcosa si muove


Posted: maggio 19th, 2009 | Author: | Filed under: news | Tags: , , , , , , , | No Comments »


Vagando nei repository ho notato che finalmente kde4 si trova nei repository di testing, tutto sommato avendolo già installato per altre vie non ho notizie sull’effettiva stabilità del tutto.

Provatelo con parsimonia :)


kde 4.2.1 on debian con i repository experimental e testing come default release


Posted: marzo 23rd, 2009 | Author: | Filed under: Guide | Tags: , , , , , , , , , , , | 1 Comment »


Ho utilizzato per un pò i repository non ufficiali debian per kde4.1 (http://kde4.debian.net/) ma non sono più mantenuti, così ho deciso di passare ad utilizzare i pacchetti dei repository ufficiali experimental e unstable con testing come default release.

Prima di tutto ripuliamo la nostra debian-box dai pacchetti installati dal repository non ufficiale (è consigliato eseguire tutti i comandi qui sotto utilizzando un terminale non grafico con kdm e X stoppato):

sudo apt-get remove kdelibs5 kdelibs5-data kdepimlibs5 kdepimlibs-data kdebase-data kdebase-bin
kdebase-runtime kdebase-runtime-bin-kde4 kdebase-runtime-data kdebase-runtime-data-common kdebase-workspace 
kdebase-workspace-bin kdebase-workspace-data kdebase-workspace-libs4+5 libphonon4

ora modifichiamo il nostro /etc/apt/sources.list aggiungendoci i nuovi repository (ovviamente ricordiamoci di commentare la linea dei vecchi repo debian.net):

deb http://ftp.debian.org/debian/ testing main contrib non-free
deb http://ftp.debian.org/debian/ unstable main contrib non-free
deb http://ftp.debian.org/debian/ experimental main contrib non-free

ora iniziamo ad installare il nuovo kde4:

sudo apt-get install -t experimental kde4

adesso modifichiamo il nostro /etc/apt/apt.conf (se non esiste createlo) aggiungendoci la default release:

APT::Default-Release "testing";

e il file /etc/apt/preferences (se non esiste createlo):

Package: *
Pin: release a=testing
Pin-Priority: 901

Package: *
Pin: release a=unstable
Pin-Priority: 102

Package: *
Pin: release a=experimental
Pin-Priority: 101

questa operazione è denominata apt-pinning e viene utilizzata per impostare le diverse priorità alle varie release, in particolare diamo la priorità massima ai pacchetti testing e minima a quelli unstable/experimental.

Ecco fatto ora ogni volta che volete installare un pacchetto da experimental (o unstable) dovete utilizzare l’opzione -t experimental (o unstable).

È tutto, buon kde4!:)


  • Articoli Recenti:

  • Tag

  • Categorie

  • Meta

  • Licenza Creative Commons

    Copyright © 2017, | ldlabs.org – Blog is proudly powered by WordPress All rights Reserved | Theme by Ryan McNair modified By Francesco Apollonio

    Smilla Magazine Il Bloggatore iwinuxfeed.altervista.org Feedelissimo - tecnologia WebShake - tecnologia